Errori comuni Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica:
errori e possibili soluzioni

Di seguito vengono elencati i codici di errore più comuni restituiti dal SDI a seguito di un invio di una Fattura in formato XML

Elenco

  • CODICE 00001Nome file non valido
    Il nome del file inviato al SdI non rispetta i parametri richiesti: il nome file deve essere formato da IT, identificativo fiscale soggetto emittente, simbolo ( _ ) underscore, progressivo alfanumerico di 5 caratteri, formato xml - Verificare che sia stato caricato il file .XML creato dal programma
  • CODICE 00002Nome file duplicato
    Si sta cercando di inviare per la seconda volta lo stesso documento, o un file diverso ma con lo stesso nome di altro precedentemente inviato a SDI - Per correggere l'errore bisogna aggiornare il numero "Invio" nella schermata dei Dati Aggiuntivi relativi al Documento Elettronico e ricreare il file XML
  • CODICE 00003Le dimensioni del file superano quelle ammesse
    Il file XML della Fattura trasmesso al SdI è più grande di 5Mb
  • CODICE 00100Certificato di firma scaduto
    Il certificato di firma, utilizzato per garantire l'integrità delle informazioni contenute nella fattura e l'autenticità dell'utente (intestatario della fattura), risulta scaduto - Contattare il fornitore della firma digitale
  • CODICE 00101Certificato di firma revocato
    Il certificato di firma, utilizzato per garantire l'integrità delle informazioni contenute nella fattura e l'autenticità dell'utente (intestatario della fattura), risulta revocato - Contattare il fornitore della firma digitale
  • CODICE 00102File non integro (firma non valida)
    Il file XML trasmesso non è stato firmato correttamente oppure non coincide con quello su cui è stata apposta la firma dopo essere stato firmato (p7m) oppure è stato manomesso o aperto prima dell'invio al SdI
  • CODICE 00103File firmato senza riferimento temporale
    La firma digitale apposta manca del riferimento temporale
  • CODICE 00107Certificato non valido
    Il certificato di firma risulta non valido
  • CODICE 00200File non conforme al formato
    Il file XML inviato non è conforme al formato XML previsto. La causa dell'errore potrebbe essere la non conformità di qualche dato obbligatorio come
    l'utilizzo di caratteri speciali quali ad esempio: & (e commerciale), "" (virgolette), ‘ (apostrofo), < (minore), > (maggiore). Un'altra causa potrebbe risiedere nella versione del file caricato non corrispondente alle specifiche
  • CODICE 00300Id Fiscale del soggetto trasmittente non valido
    L'identificativo fiscale del soggetto trasmittente deve coincidere con quello del soggetto che fa l'invio; quindi del cessionario se è lui ad effettuare l'invio o quello del soggetto terzo a cui è delegato l'invio - Bisogna tornare nel programma, selezionare Utilità -> Dati Azienda -> Fattura elettronica, correggere i dati e ricreare il file XML
  • CODICE 00301Id Fiscale IVA del Cedente Prestatore non valido
    La Partita IVA del Cedente non è corretta - Bisogna tornare nel programma, selezionare Utilità -> Dati Azienda -> Fattura elettronica inserire la Partita IVA corretta e ricreare il file XML
  • CODICE 00302Codice Fiscale IVA del Cedente Prestatore non valido
    Il Codice Fiscale del Cedente non è corretto - Bisogna tornare nel programma, selezionare Utilità -> Dati Azienda -> Fattura elettronica inserire il Codice Fiscale corretto e ricreare il file XML
  • CODICE 00303Id Fiscale IVA del Rappresentante Fiscale non valido
    La Partita IVA del Rappresentante Fiscale residente in Italia di cui si avvale il Cedente che risiede all'estero non è corretto - Bisogna tornare nel programma, selezionare Utilità -> Dati Azienda -> Fattura elettronica correggere la Partita IVA del Rappresentante Fiscale e ricreare il file XML
  • CODICE 00304Codice Fiscale IVA del Rappresentante Fiscale non valido
    Il Codice Fiscale del Rappresentante Fiscale residente in Italia di cui si avvale il Cedente che risiede all'estero non è corretto - Bisogna tornare nel programma, selezionare Utilità -> Dati Azienda -> Fattura elettronica correggere il Codice Fiscale del Rappresentante Fiscale e ricreare il file XML
  • CODICE 00305Id Fiscale IVA del Cessionario Committente non valido
    La Partita IVA
    del Committente non è corretta. Bisogna tornare nell'anagrafica del Cliente correggere la Partita IVA, poi modificare la fattura aggiornando i dati relativi al Cliente e infine ricreare il file XML
  • CODICE 00306Codice Fiscale del Cessionario Committente non valido
    Il Codice Fiscale del Committente non è corretto - Bisogna tornare nell'anagrafica del Cliente correggere il Codice Fiscale, poi modificare la fattura aggiornando i dati relativi al Cliente e infine ricreare il file XML
  • CODICE 00311Codice Destinatario non valido
    Il Codice Destinatario deve essere costituito da 6 caratteri per i clienti della fattura della PA, di 7 caratteri alfanumerici per i Privati e di 7 X (XXXXXXX) per i clienti esteri. Bisogna verificare pertanto che il numero di caratteri inseriti nel campo sia corretto ed eventualmente richiedere conferma al cliente
  • CODICE 00400Natura non presente a fronte di aliquota IVA pari a zero
    Il file XML contiene righe di dettaglio con aliquota IVA in esenzione in cui non è specificata la Natura - Bisogna tornare nel dettaglio della fattura e nel campo IVA inserire uno dei seguenti valori selezionandolo dalla Tabella IVA associata e poi ricreare il file XML:
    N1 escluse ex art.15
    N2 non soggette
    N3 non imponibili
    N4 esenti
    N5 regime del margine
    N6 inversione contabile (reverse charge)
  • CODICE 00401Natura presente a fronte di aliquota IVA diversa da zero
    Il file contiene un articolo con un'aliquota diversa da zero ( al 22% oppure al 4% ) ma nel campo IVA è stata inserita una natura incompatibile (N2 non soggette oppure N4 esenti,..) - Bisogna tornare nel dettaglio della fattura e nel campo IVA selezionare dalla Tabella IVA il valore corretto e poi ricreare il file XML:
  • CODICE 00403Data successiva alla data di ricezione
    Il file contiene una data successiva a quella dell'invio ( es: non è possibile inviare una fattura con data 15/01/2019 al 14/01/2019)
  • CODICE 00404Fattura duplicata
    Si sta cercando di trasmettere un file con un numero fattura già precedentemente accettato dal SDI. In questo caso bisognerà cambiare il numero fattura e ricreare il file XML
  • CODICE 00411 – CODICE 00413 – CODICE 00414 – CODICE 00415
    Il file XML contiene valori di aliquote IVA, ritenute o natura non coerenti nei diversi blocchi nei quali sono utilizzati (es. selezionando la "Ritenuta d'acconto" è necessario indicare anche i parametri relativi a "Tipo Ritenuta", percentuale "Ritenuta d'acconto" e "Causale Pagamento Ritenuta")
  • CODICE 00417Identificativo Fiscale IVA e Codice Fiscale non valorizzati
    Il file XML non contiene Partita Iva e/o Codice Fiscale del Cessionario della fattura, è obbligatorio inserire almeno uno dei due valori - Bisogna tornare nel programma e inserire nell'anagrafica del cliente almeno uno dei due campi e ricreare il file XML
  • CODICE 00418Data antecedente a data
    Il file XML contiene una data antecedente ad un documento già inviato ad esso collegato ( es: si sta inviando una fattura del 01/03/2019 a cui è collegata una fattura di acconto o nota di credito del 10/02/2019
  • CODICE 00421Imposta non calcolata secondo le specifiche tecniche
    Il valore dell'imposta con i decimali deve essere separata dall'intero con il simbolo del ( . ) punto (es: 12.50%)
  • CODICE 00422 – CODICE 00423 – CODICE 00424
    Il valore dell'importo con i decimali, delle quantità con decimali, percentuale imposta con decimali, devono essere separatati dall'intero con il simbolo del ( . ) punto
Stampa