Aggiornamenti programma


Fagis


(C° 1993 - 2024)

Un GRAZIE particolare va a tutti quei Clienti che in questi 31 anni di vita del programma hanno dato dei consigli e dei suggerimenti (circa di 1.400) per migliorare e portare il programma all'attuale versione.




> > > > > > > Data ultimo aggiornamento 18.07.2024 < < < < < < <




18.07.2024 (v.7.0.9.0)

187. E' possibile codificare come deve essere la creazione automatica del nome del file nell'esportazione dei dati delle stampe tabellari.

186. Inserito un parametro per l'eliminazione dell'ultimo delimitatore di campo nell'esportazione dei dati.

185. Nell'opzione "Variazione sui Documenti" del menu "Analisi" è possibile fissare un obbiettivo ed eseguire l'analisi per vedere se tale obbiettivo è stato raggiunto. (AP)

184. Nell'opzione "Variazione sui Documenti" del menu "Analisi" è possibile fare l'analisi grafica della variazione. (AP)

183. Introdotto un tasto "Cerca" quando si selezionano i conti di Prima Nota nelle diverse finestre. (AP)

182. Nella finestra di personalizzazione del modello di stampa dei documenti, precisamente nella scheda "Immagini" è stato introdotto un tasto che inserisce l'immagine sull'intera pagina come sfondo.

181. E' stato aumentato da 4 a 8 il numero delle aliquote IVA gestibili nel singolo documento.

170. Aumentato da 4 a 30 il numero di Reparti legati al codice IVA gestibili nel collegamento con il Registratore di Cassa. (AP)

179. Nei modelli di stampa documenti è possibile indicare il numero max di caratteri da stampare per ogni dato, senza indicazione significa qualsiasi lunghezza.

178. E' possibile personalizzare un file di "Info" legato al singolo conto di Prima Nota Contabile. Questo file è visualizzabile da alcune finestre della Prima Nota. (AP)

177. Nella finestra relativa alle "Schede Uniche" della Prima Nota Contabile sono stati inseriti i tasti per traslare la data del rigo attivo al mese o all'anno successivo. (AP)

176. Inserito un tasto nella Prima Nota Contabile che richiama il menu con gli ultimi conti utilizzati di recente. (AP)

175. E' possibile esportare un campo contenente anche il separatore di campo nelle diverse esportazioni (e-commerce e stampa tabellare)..

174. Nella finestra del dettaglio dei documenti sono stati inseriti i totali relativi al documento anche su altre schede funzionali poste in basso.

173. Inserita la gestione dell'Anticipo Fatture direttamente nella finestra del "Riepilogo delle Ricevute Bancarie".

172. Nella finestra di "Modifica Rapida" di una colonna sono state inserite nuove funzionalità che è possibile utilizzare nella trasformazione dei dati della colonna.

171. Introdotto un parametro che avvisa se la data e l'ora dell'ultima modifica effettuata sul documento è successiva alla data e l'ora di creazione del file XML.

170. Inserito un tasto nella finestra di Ricerca per effettuare la ricerca su un determinato campo definito nei parametri dell'archivio.

169. Inserito nello "Stato FE" il valore "Nuovo Invio" per segnalare che la Fattura Elettronica è stata inviata di nuovo dopo uno scarto.

168. Quando si inserisce una Fattura, attraverso un opportuno parametro, può essere considerata già come "Pagata" o "Incassata". Questo parametro è utile per gestire le "Autofatture".

167. Nella calcolatrice interna sono state inserite le opzioni per riportare l'Espressione o il Risultato della riga selezionata nello "Storico delle operazioni effettuate" posizionato in alto.

166. E' possibile inserire # come carattere iniziale della formula delle colonne aggiuntive per forzare il ricalcolo della formula quando si salva il documento.

165. Introdotta la chiave [TOT DOC] per riportare il totale documento su una colonna aggiuntiva del dettaglio.

164. Quando un incasso (o un pagamento) viene fatto con "Incasso Multiplo" il programma inserisce una "(M)" nelle relative registrazioni.

163. Nella finestra di "Registrazione di Prima Nota" è stata inserita una casella di spunta per utilizzare una sola data per la registrazione. (AP)

162. E' possibile evidenziare le celle del dettaglio documenti contenenti determinate parole (o frasi oppure qualsiasi sequenza di caratteri) con i colori specificati in un determinato parametro.

161. Inserita la colonna "Margine in %" nella tabella di Ricerca della Prima Nota Magazzino. (MAP)

160. Nella stampa tabellare attraverso un opportuno parametro è possibile bloccare la grandezza delle colonne della tabella "Dati" e rispettarla anche nella stampa.

159. Nella finestra per la selezione delle fatture da Incassare o da Pagare è stato inserito un tasto che Ricerca velocemente in tutti i bollettari le fatture ancora da incassare o pagare.

158. Nella finestra di modifica della Fattura Elettronica viene indicato il numero invio corretto effettuato (invio 1, 2, ecc.).

157. Nell'importazione dell'anagrafica e in quella del dettaglio documenti vengono gestiti i testi dei campi su più righe che sono racchiusi fra due qualificatori di testo.

156. Inserito un parametro per eliminare nel salvataggio dei Listini Personalizzati i vecchi articoli non presenti più nell'anagrafica. (MAP)




15.04.2024 (v.7.0.8.0)

155. E' possibile definire un'aliquota IVA di default locale per ogni tipologia di documento.

154. E' stata inserita un'anteprima di stampa nell'interno della finestra di modifica dei modelli di stampa dei documenti per facilitarne la personalizzazione.

153. Aumentato il numero dei Conti di Prima Nota Contabile che è possibile gestire da 99 a 999. (AP)

152. E' possibile condividere gli stessi Codici Movimento (piano dei conti) fra diversi Conti di Prima Nota Contabile. (AP)

151. Nella finestra di importazione dell'anagrafica è possibile incollare direttamente una selezione di una tabella excel con i dati da importare.

150. Nelle opzioni "Documenti" e "Variazione sui Documenti" del menu "Analisi dei Dati" sono stati introdotti dei nuovi filtri relativi ai "Dati Aggiuntivi" della testata del documento. (AP)

149. Nelle opzioni "Scegli Conto" e "Apri Scheda di P.N." del menu di "Prima Nota Contabile" è stata inserita una casella di ricerca dei conti. (AP)

148. Nei grafici è possibile selezionare più tipologie di etichette (%+valore+titolo). (AP)

147. Inserito un tasto in basso a destra nella finestra del dettaglio documenti che consente di visualizzare e modificare i "Parametri" relativi al documento.

146. Introdotta una seconda Unità di Misura da utilizzare nei documenti di acquisto. Viene usata solo se valorizzata.

145. Introdotto un tasto "Default" nella finestra di importazione dei documenti che ripristina i dati di default iniziali.

144. Sono state inserite delle opzioni (in "Aggiungi Campi" degli "Archivi" e nei "Dati Aggiuntivi" dei parametri del documento) per agevolare l'inserimento e la gestione dei campi utilizzati.

143. Nella testata dei nuovi documenti viene visualizzata la data e l'ora dell'ultima modifica.

142. E' possibile decodificare il peso di un determinato prodotto leggendo il codice a barre degli scontrini stampati dalle bilance elettroniche.

141. E' possibile attivare il salvataggio automatico in una determinata cartella di una copia dei documenti inseriti o modificati per gestire meglio i conflitti che si generano quando si utilizza il programma in condivisione da più computer attraverso servizi di Cloud Storage (Dropbox, Google Drive, OneDrive, ecc.).



26.02.2024 (v.7.0.7.0)

140. E' possibile stampare varie tipologie di Codici a Barre e QR-Code nelle etichette.

139. Nella stampa tabellare, tramite un opportuno parametro, è possibile togliere la stampa della Pag. sulla stampa.

138. Quando si salva un documento che aggiorna la Prima Nota Contabile, il programma effettua un controllo che siano stati definiti i conti di prima nota da aggiornare. (AP)

137. Inserito un parametro per attivare o disattivare il controllo dei dati fiscali (Partita IVA o Codice Fiscale) sui documenti.

136. Aumentato il numero delle varie tipologie di Codici a Barre che è possibile stampare nei documenti.

135. E' possibile far creare in modo automatico il campo "Riferimento" nel "Lancio della Produzione" utilizzando delle opportune "chiavi". (P)

134. Nella finestra del "Lancio della Produzione" è possibile salvare con un apposito tasto i parametri in modo da renderli di "Default". (P)

133. Inseriti nella finestra di scelta file due Tasti per posizionarsi rispettivamente all'inizio e alla fine della lista.

132. Creati degli automatismi per meglio configurare il programma nell'utilizzo in "Regime Forfettario".

131. Introdotta la chiave $PC nelle colonne aggiuntive che restituisce il numero Progressivo Codice (corrispondente al Numero progressivo delle righe con codice articolo).

130. Nelle info visualizzate nella finestra dell'anagrafica, per modificare il colore dello sfondo, è possibile utilizzare i Tag relativi ai colori ('<ColRed>', '<ColBlue>' e '<ColGreen>').

129. E' stato introdotta la gestione di un campo "Riferimento" nel "Lancio della Produzione". (P)

128. Nella finestra del Lancio della Produzione è possibile stampare sulle etichette il numero identificativo del Prodotto Finito, i Riferimenti, il Peso Specifico e il Peso Totale. (P)

127. E' possibile far inserire un prefisso sul numero documento in modo automatico (es. FPR 1/24).

126. E' possibile definire un messaggio da stampare sullo "Scontrino Cortesia" (es. "Cambio articoli entro 15 giorni") dentro la scheda "Personalizza" dei parametri della vendita al dettaglio. (AP)

125. Nella scheda Riepilogo della finestra del "Lancio della Produzione" è stato inserito un parametro per raggruppare o no gli articoli uguali. (P)



24.01.2024 (v.7.0.6.0)

124. Inserito un parametro nell'importazione della FE in formato XML per dare priorità al codice articolo a barre (CodiceTipo = EAN) quando vi sono più codici articolo sul file XML.

123. Nella "Modifica Rapida" di un campo dell'anagrafica è possibile assegnare al campo oggetto della modifica il valore UID.

122. Nella finestra dei documenti è stato inserito un tasto in basso a destra per salvare il documento facendone un "Duplicato" con il giusto progressivo e la data attiva.

121. Nella stampa del Parziale di un documento è possibile scegliere se stampare solo il parziale degli importi, solo il parziale delle quantità o entrambi.

120. Migliorati i tasti Copia / Incolla dell'anagrafica, adesso tengono conto del nome dei campi copiati e incollati. In questo modo funziona benissimo fra archivi diversi es. fra Clienti e Fornitori.

119. Nella finestra per la stampa dello scontrino è stato inserito il tasto "Stampa Scontrino Cortesia". Attenzione questo opzione funziona solo per alcuni registratori di cassa; prima dell'utilizzo bisogna provarlo sul proprio registratore e verificare che sia fiscalmente corretto. (AP)

118. Inserito un parametro per stampare sullo scontrino, oltre la Descrizione, anche il Codice Articolo. (AP)

117. Nei modelli di stampa dei documenti è possibile far stampare lo sconto (sia in % che in valore) derivante dalla differenza fra il Totale Lordo e il Totale Imponibile (questo è utile quando ci sono delle detrazioni o degli sconti a valore).

116. Nell'esportazione per l'e-commerce è possibile specificare con tre alternative se un campo deve essere esportato "Exp S/N/V" : 1) Si; 2) No; 3) solo se presente un Valore.

115. Nella scheda "Scadenze" della finestra dei documenti è stato inserito un tasto per posticipare la singola scadenza di un anno. (AP)

114. Nella "Stampa Tabellare" viene indicato a video il numero di colonne da stampare mentre si fa la selezione delle colonne.

113. Nelle schede della Prima Nota Contabile è possibile evidenziare una riga, basta inserire <S> in qualsiasi punto del campo "Annotazione". Questo si può fare agevolmente con l'opportuno tasto posto al centro in basso. (AP)




14.12.2023 (v.7.0.5.0)

112. E' possibile apporre, memorizzare e stampare la firma grafica con pennino sul singolo documento utilizzando uno schermo touch-screen (utile nel caso di consegna della merce con i tablet).

111. Nella modifica rapida dei dati contenuti in una determinata colonna delle tabelle è possibile scegliere il tipo di arrotondamento: 0=normale; 1=per eccesso; 2=per difetto.

110. E' stato inserito un tasto nella scheda "Dati" della stampa tabellare che consente di personalizzare la stampa del singolo dato (es. grassetto, colore e grandezza carattere, ecc.).

109. Nella "Modifica Rapida" dei dati dell'anagrafica è possibile riempire un campo dell'anagrafica con degli zeri iniziali.

108. Inseriti nuovi parametri per il controllo della numerazione dei documenti nella finestra di "Ricerca" della Prima Nota Contabile. (AP)

107. Nella ricerca è possibile visualizzare nelle colonne relative alle "Categorie Analisi" oltre al codice anche la descrizione (commenti).

106. E' possibile far salvare nella cartella di salvataggio periodico solo determinati file contenuti in una lista. Questo risulta utile nel caso dell'installazione off-line su tablet da portare in giro.

105. Nella Prima Nota Contabile vengono evidenziate le righe con prezzo uguale a zero. (AP)

104. Inserito il tasto incolla dagli appunti di Windows nella finestra di "Registrazione di Prima Nota Contabile". (AP)

103. E' stato modificato l'ordine della richiesta dei dati nella finestra per il trasferimento dei documenti.

102. Nella finestra dell'anagrafica se attivo il parametro per gestire una cartella personale per l'elemento visualizzato, il programma controlla l'esistenza della cartella e propone due differenti icone: Apri o Nuova cartella.



31.10.2023 (v.7.0.4.0)

101. Creato un modulo, a pagamento, per la per la gestione dei "Vuoti a rendere e delle Cauzioni" e di una tabella, per ogni Cliente e/o Fornitore, con i saldi dei "Vuoti".

100. Nel riepilogo dettaglio documenti viene calcolato e visualizzato anche il Prezzo (Costo) Medio degli articoli elencati.

99. Creato un modulo, a pagamento, per la per la gestione di vari tipi di "Contratti di Vendita" personalizzabili. Utili nel caso di vendita di Mobili, Infissi, Tende da sole, ecc..

98. Ogni contratto può essere associato al corrispondente ordine di acquisto e richiamabile direttamente dall'interno della finestra dell'ordine (valido solo se si ha il modulo illustrato nel punto precedente).

97. Inseriti nuovi arrotondamenti all'unità con minimo 1,2,..5 cifre (se le cifre sono di meno inserisce degli zeri iniziali). Utile nella trasmissione dei dati a macchine a controllo numerico (Industria 4.0).

96. E' possibile inserire una formula in un campo dell'anagrafica articolo, utilizzare il campo per inizializzare una delle colonne aggiuntive del dettaglio e farla calcolare quando si inserisce l'articolo nel dettaglio.

95. Inserita una opzione nella finestra dei documenti per aggiornare il dettaglio con i dati dell'anagrafica articolo senza nessuna conferma.

94. Inserito un nuovo arrotondamento a due cifre decimali; una cifra decimale significativa e l'altra pari a zero. Es. 154,2 -> 154,20.

93. Nella finestra di Analisi dei Documenti è possibile memorizzare una configurazione iniziale di default. (AP)

92. Nel riepilogo dei documenti è possibile ricercare per: -Utente che ha inserito il documenti, -Utente che ha modificato il documenti, -Tipo Documento.

91. La chiave '//#2' inserita in un commento della tabella indica di visualizzare solo la colonna dei commenti.

90. Nella prima nota magazzino nella colonna "CAP" viene codificato anche un codice univoco legato al cliente o al fornitore. Questo serve a rendere più precisa la ricerca delle movimentazioni relative al cliente anche in caso di omonimia. (MAP)



08.09.2023 (v.7.0.3.0)

89. Nella finestra del Riepilogo documenti è possibile analizzare la ripetizione di un dato su una qualsiasi colonna del riepilogo. (AP)

88. Inserito il tasto incolla nella calcolatrice.

87. Creata una funzione di controllo per utilizzare meglio la versione Multiutenza del programma con programmi di Cloud Storage (Dropbox, Google Drive, OneDrive, ecc.).

86. Nella finestra d'inserimento delle Licenza d'uso è possibile modificare il funzionamento della versione Multiutenza del programma (-con Rete Locale -con Cloud Storage -Disabilita multiutenza).

85. E' possibile ordinare il Riepilogo dei documenti in modo automatico anche per la Data di ... Riferimento, Validità, Consegna, Incasso, Pagamento.

84. Aggiornamento automatico del programma quando si sceglie l'opzione "Aggiornamenti online".

83. Nel modello di stampa del documento è possibile richiamare i singoli Campi dell'Anagrafica del Cliente (o del Fornitore) destinatario del documento [AN01], [AN02],....

82. I dati del modello di stampa del documento che hanno "|" possono essere divisi in due parti (prima e dopo "|") e stampate nelle due coordinate riportate nel modello documento. Un parametro nel modello attiva tale funzionalità.

81. Inserito il tasto per creare i file Filconad di un gruppo di documenti selezionati con un solo clic.

80. E' possibile rendere un campo dell'anagrafica sempre non visibile oppure non visibile solo per gli utenti che non possono visualizzare i costi di acquisto.

79. Inserito un tasto nella finestra di stampa tabellare per cancellare il file di personalizzazione delle stampe e ripristinare così i parametri originari.

78. In quasi tutte le tabelle (fogli elettronici) del programma sono state inserite le funzioni corrispondenti alla digitazione in una cella di "+ Invio" e "++n Invio" il cui effetto è: "+ Invio" riporta il dato contenuto nella corrispondente cella della riga precedente; "++n Invio" riporta il dato contenuto nella corrispondente cella dell'ennesima riga.

77. Inserite le seguenti nuove chiavi da utilizzare nei dati dei documenti: [ANNO2 DOC] [ANNO DOC] Anno Documento a 2 e 4 cifre, [RIGA DOC] N° Riga del dettaglio documento.

76. Il dettaglio dei documenti può essere ordinato in modo automatico, rispetto a qualsiasi colonna aggiuntiva.

75. Inserite due opzioni nella finestra del dettaglio documenti per inizializzare e decodificare le "chiavi" di tutte le colonne aggiuntive o solo di quelle vuote.

74. Inserite l'opzione "Esci senza Backup" nel primo menu a tendina che consente di uscire rapidamente saltando le eventuali copie di backup.



10.07.2023 (v.7.0.2.0)

73. E' possibile utilizzare un secondo campo, in contemporanea al primo, per effettuare il controllo sui duplicati degli elementi dell'archivio (es. Codice Articolo + Codice a Barre oppure Partita IVA + Codice Fiscale).

72. E' stata modificata la stampa dei totali nel Riepilogo delle fatture da Incassare/Pagare.

71. Nella finestra dell'anagrafica è possibile far visualizzare una barra colorata che indichi il valore in % di un campo (es. Incremento del Fatturato, Valore del Ricarico, Fatturato complessivo, Fido utilizzato, ecc.). Questo serve per avere un'informazione visiva immediata del Cliente, Fornitore o Articolo.

70. La colonna "Seleziona" del dettaglio documenti può essere spostata opportunamente. Se si inserisce una "S" in tale colonna su una o più righe allora le seguenti opzioni: Copia le righe su, Aggiungi le righe su, Aggiorna Listino Personale, Stampa Etichette e Analisi dei Costi, agiranno solo sulle righe che hanno la "S".

69. E' possibile utilizzare un archivio personalizzato per intestare i "Preventivi Generici" relativi a potenziali futuri clienti.

68. Inserito un parametro per il calcolo del prezzo attraverso un'opportuna formula.

67. Nelle esportazioni (compreso il formato "Filconad") sono stati inseriti nuovi tipi di trasformazione del dato esportato (solo numeri, numeri e lettere, solo i primi numeri, ecc.).

66. Introdotto il tasto che dalla finestra di testata della Fattura porta direttamente alla finestra con i dati della Fattura Elettronica.

65. Inserito un parametro per il calcolo automatico della giacenza degli articoli "Padre". Il programma può calcolare la quantità in magazzino di ogni articolo "Padre" facendo la somma delle quantità in magazzino di tutti gli articoli suoi "Figli". Questo calcolo risulta utile in alcuni casi come: calcolo del sottoscorta, lancio della produzione, inventario di magazzino, ecc.. (P)

64. Nella finestra di ricerca dell'anagrafica, attraverso l'opzione Utilità / Visualizza N. Campo, è possibile visualizzare, oltre al nome, anche il numero del campo.



05.06.2023 (v.7.0.1.0)

63. Inserito un parametro che consente di decidere se riportare oppure no nel "Raggruppamento Articoli" anche gli articoli che hanno la Quantità uguale a zero.

62. Creata una nuova opzione di Analisi dei documenti che mette a confronto i totali mensili analizzati (Clienti / Agenti / Categorie / ecc.) suddivisi per più anni.

61. La scelta del modello si stampa nella testata dei documenti viene effettuato attraverso una normale Tabella






03.05.2023 (v.7.0.0.0) >>> Trentennale <<<


> > > > > > > > > > > > > Uscita della versione 7.0 < < < < < < < < < < < < <


NOVITA’ di Fagis 7

60. È stato aumentato il numero di campi "Prezzo di Vendita" gestibili; si passa così da 5 a oltre 70 Listini differenti.

59. Triplicata la lunghezza massima della descrizione negli Estratti Conto.

58. I file e gli archivi presenti nella cartella principale del programma sono stati riuniti in tre sottocartelle (Dati, Backup e Altri). Dati contiene gli archivi e i dati di sistema, Backup contiene le copie periodiche di salvataggio e Altri contiene l’help, il manuale e altri file di utilità.

57. In alcune tabelle è stata inserita l'opzione per poter copiare negli appunti di Windows la colonna attiva della tabella per poterla incollare su altre tabelle.

56. Contabilizzazione massiva dei documenti di acquisto (DdT e Fatture) direttamente dal riepilogo dei documenti.

55. Gestione dei "Centri di Costo" nelle fatture di acquisto. (AP)

54. Se sono attivi i "Centri di Costo" allora nella contabilizzazione delle fatture è possibile diversificare le corrispondenti registrazioni di Prima Nota Contabile relativi all’imponibile e al totale in base ad una delle Categorie Articolo contenute nelle righe dettaglio. (AP)

53. Se sono attivi i "Centri di Costo" allora può essere definita una colonna aggiuntiva del dettaglio dove scrivere delle note da riportare nelle corrispondenti registrazioni di Prima Nota Contabile attivate al punto precedente. (AP)

52. Se sono attivi i "Centri di Costo" allora è visibile un tasto nella finestra delle Categorie Articolo per richiamare il Codice Movimento della Prima Nota Contabile ed associarlo al singolo "Centro di Costo". (AP)

51. E' possibile selezionare solo alcuni dei documenti presenti nel Riepilogo ed effettuare delle specifiche operazioni solo sui documenti selezionati.

50. Scaricare e archiviare automaticamente nel programma le Notifiche delle Fatture Elettroniche ricevute sulla pec.

49. E' possibile inserire degli Avvisi nel documento rivolti agli utenti che visualizzano o modificano quello specifico documento.

48. Una volta importata una Fattura di acquisto è possibile verificare i relativi DdT di acquisto ad essa collegati. (AP)






Sono stati inseriti:

47. La gestione dei lotti di produzione tramite l'articolo "Padre" dove è possibile raggruppare tutte le quantità degli articoli "Figli". Questo è utile per poter ricercare gli articoli sotto scorta, per la definizione della distinta base, per il lancio della produzione, ecc.. (P)

46. Migliorata la funzione "Registrazioni su più conti di Prima Nota Contabile". (AP)

45. Un comando, nella finestra del dettaglio delle fatture, in cui vengono ricercati nel relativo bollettario tutti i DdT dell'intestatario della fattura e messi a confronto con quelli riportati nella fattura stessa, evidenziando se vi sono dei DdT in più nella fattura. (AP)

44. Un campo Note nella distinta base corrispondente a quello dell'anagrafica del Prodotto Finito. (P)

43. Un parametro per bloccare la generazione errata del file xml nella Fattura Elettronica quando questa non è completa.

42. Nella versione Multi-Azienda è stato introdotto un parametro per poter scegliere se avere una cartella di Scambio/PDF in comune o separata per ogni Azienda.

41. L'opzione di modifica rapida di una colonna nella finestra della Prima Nota Contabile . (AP)

40. L'opzione per calcolare la "Quantità Totale dei Magazzini"; il risultato del calcolo viene riportato nella "Quantità Attuale". (MAP)

39. I tasti "Copia" e "Incolla" nella scheda dei Dati Utente e Fattura Elettronica della finestra "Dati Azienda".

38. Un parametro che consente di mettere come prefisso o come suffisso la data e l'ora in cui vengono spostati i file nell'Archivio Storico direttamente nel nome del file spostato. Serve a non far sovrascrivere i file con lo stesso nome.

37. Un parametro per definire l'ordine delle informazioni da utilizzare nella descrizione delle registrazioni di Incasso e Pagamento. (AP)

36. Migliorata la gestione della larghezza delle colonne del riepilogo documenti. Non è compatibile con le precedenti versioni quindi vanno ridefinite le larghezze.

35. Un parametro per contabilizzare in modo automatico le fatture elettroniche di acquisto al momento dell'importazione.

34. Un tasto nell'anagrafica per richiamare il link o visualizzare il file (pdf, doc, txt, ecc) contenuto nella casella attiva.

33. Un piccolo tasto nella prima scheda del "Riepilogo" documenti per la creazione di un nuovo documento.

32. Un tasto nella finestra del Riepilogo documenti dove è possibile confermare la ricerca dei documenti impostando automaticamente i filtri su "tutti".

31. Un parametro per aprire il primo file contenuto nella cartella associata al documento quando si fa il doppio clic sul riepilogo documenti.

30. Nel Riepilogo dei documenti duplicati i filtri "non" e "=".

29. Una opzione per accedere all'Archiviazione della Fattura Elettronica direttamente dal riepilogo dei documenti. Utile per poter vedere le notifiche (di consegna, di scarto, ecc.).

28. Un tasto nella finestra di archiviazione per la ricerca e il caricamento delle Notifiche relative al documento attivo presente nella cartella di archiviazione.






E' possibile:

27. Nei dati aggiuntivi della testata documento è possibile far riportare il totale di una colonna aggiuntiva del dettaglio (utilizzare la chiave [Tot-$C1]). (AP)

26. Selezionare solo alcuni dei documenti presenti nel Riepilogo e riepilogare solo i documenti selezionati.

25. Nella scelta del "Periodo" quando si sceglie un intervallo di tempo è possibile scegliere l'intero Anno Precedente.

24. Attraverso un parametro fare aggiornare in modo automatico la tabella legata alla Ragione Sociale dei Fornitori/Clienti e quella legata al Codice Articolo.

23. Associare univocamente ad ogni documento una "Nota" contenente informazioni relative al documento.

22. Se esiste la "Nota" associata al documento può essere visualizzata come un avviso quando si entra nel documento.

21. Effettuare più Controlli, Aggiornamento dati e Cancellazione dei documenti in successione senza uscire dalla relativa finestra.

20. Nella tabella delle note dell'anagrafica inserire delle chiavi (es. [Data Oggi] che verranno inizializzate quando si selezionano dalla tabella).

19. Nel riepilogo dei documenti per categorie avere una tabella con il totale delle categorie suddiviso per destinatario del documento. (AP)

18. Nel riepilogo dei documenti per categorie avere una tabella con elencato in verticale il destinatario del documento, le categorie con il relativo totale. (AP)

17. Nel dettaglio documento personalizzare il nome relativo alla colonna "Colli".

16. Nel Riepilogo documenti togliere o inserire il flag Trasferito/Confermato da tutti i documenti presenti nel riepilogo con un solo clic.

15. Nell'Estratto Conto far riportare, per il documento contabilizzato, solo la data delle scadenze o anche l'importo delle stesse.

14. Nelle Tabelle, se si vuole nascondere la visualizzazione di parte del commento, basta inserire nel commento "<<" e tutto ciò che ci sarà a destra dei due caratteri non verrà visualizzato.

13. Far completare i DdT di acquisto con il dettaglio contenuto nella relativa Fattura di acquisto differita. Questo risulta utile quando si importa una fattura di acquisto e si vogliono estrapolare i DdT in essa contenuti. (AP)

12. Aggiornare lo sconto in tutti articoli presenti nel dettaglio di un documento quando si cambia "la fascia di sconto".

11. Inserire il testo ++d su una riga dettaglio del documento per indicare il riferimento ad un DdT; il programma provvede a sostituirlo con DdT N. del /mm/aaaa (dome mm e aaaa sono mese e anno corrente) e serve per agevolare l'inserimento dei riferimenti ai DdT.

10. Attraverso due parametri definire il prefisso da dare alle registrazioni di Incasso e Pagamento.

9. Mettere un prefisso al nome file Filconad.

8. Nella formula per calcolare la Quantità Prodotta nella Scheda di Produzione utilizzare le seguenti variabili: $Q=Quantità in Kg o L; $P=Peso totale; $T=Quantità totale . (P)

7. Nell'analisi dei documenti escludere dai grafici i valori maggiori o minori di un determinato valore. (AP)

6. Attraverso un parametro decidere cosa visualizzare nella scheda a destra della finestra dell'anagrafica: il campo,la Tabella associata, la Tabella Privata.

5. Nel comando "Merce da Ordinare" creare l'ordine o la lista per il singolo Fornitore.

4. Nell'importazione documenti in csv indicare nella colonna "al Valore" un'espressione da applicare al dato importato. La funzione $FX(...$DT...) consente di inserire una qualsiasi formula che agisce sul dato letto $DT e viene importato il risultato della formula (es. $FX($DT/1,22) trasforma il dato letto scorporando l'IVA del 22%).

3. Nell'importazione dei documenti in csv specificare l'arrotondamento da dare al valore letto ($ARnn messo nella colonna "al Valore" indica l'arrotondamento da dare al dato).

2. Nell'analisi del campo nella finestra di ricerca dell'anagrafica avere anche i risultati dei soli valori positivi e negativi.

1. Nell'importazione automatica in magazzino degli articoli prodotti da una macchina a controllo numerico l'importazione può avvenire ad intervalli di tempo di un minuto. (P)




> > > > > > > > > Aggiornamenti fino alla versione 6 (oltre 1.300) < < < < < < < < <



21.12.2022 (v.6.1.2.0)



16.11.2022 (v.6.1.1.0)



21.09.2022 (v.6.1.0.0)



07.06.2022 (v.6.0.51.0)



09.05.2022 (v.6.0.50.0)



05.04.2022 (v.6.0.49.0)



03.03.2022 (v.6.0.48.0)



13.12.2021 (v.6.0.47.0)



18.10.2021 (v.6.0.46.0)



13.09.2021 (v.6.0.45.0)



27.07.2021 (v.6.0.44.0)



06.07.2021 (v.6.0.43.0)


26.05.2021 (v.06.0.42.0)




15.04.2021 (v.6.0.41.0)



23.02.2021 (v.6.0.40.0)




26.12.2020 (v.6.0.39.0)



03.11.2020 (v.6.0.38.0)



07.10.2020 (v.6.0.37.0)



23.09.2020 (v.6.0.36.0)



03.09.2020 (v.6.0.35.0)



06.08.2020 (v.6.0.34.0)




13.07.2020 (v.6.0.33.0)




30.05.2020 (v.6.0.32.0)




16.04.2020 (v.6.0.31.0)




01.04.2020 (v.6.0.30.0)



11.03.2020 (v.6.0.29.0)




02.03.2020 (v.6.0.28.0)



03.02.2020 (v.6.0.27.0)



22.01.2020 (v.6.0.26.0)



07.01.2020 (v.6.0.25.0)


09.12.2019 (v.6.0.24.0)


06.11.2019 (v.6.0.23.0)


04.10.2019 (v.6.0.22.0)


16.09.2019 (v.6.0.21.0)


07.08.2019 (v.6.0.20.0)


29.07.2019 (v.6.0.19.0)


10.07.2019 (v.6.0.18.0)


03.06.2019 (v.6.0.17.0)


28.05.2019 (v.6.0.16.0)


04.05.2019 (v.6.0.15.0)


02.04.2019 (v.6.0.14.0)


21.03.2019 (v.6.0.13.0)



11.03.2019 (v.6.0.12.0)


25.02.2019 (v.6.0.11.0)


Tabellare

Ministeriale




17.02.2019 (v.6.0.10.0)



03.02.2019 (v.6.0.9.0)



20.01.2019 (v.6.0.8.0)



06.01.2019 (v.6.0.7.0)



30.12.2018 (v.6.0.6.0)



22.12.2018 (v.6.0.5.0)



16.12.2018 (v.6.0.4.0)


29.11.2018 (v.6.0.3.0)


13.11.2018 (v.6.0.2.0)


29.10.2018 (v.6.0.1.0)





22.10.2018 (v.6.0.0.0)

> > > > > > > > > > > > > Uscita della versione 6.0 < < < < < < < < < < < < <




Novità di Fagis 6


Le novità sostanziali di questa versione, oltre a inserire i suggerimenti dei clienti rivolti a migliorare o aggiungere nuove funzionalità al programma Fagis, riguardano il ciclo della Fatturazione Elettronica attiva e passiva sia verso la Pubblica Amministrazione sia verso i Privati (B2B, B2C).

In particolare:


Un’altra grande novità è la funzione "Cerca" nelle finestre di personalizzazione del programma che aiuta l’utente nella ricerca di un qualsiasi parametro gestito dal programma.



Sono stati inseriti:



È possibile:





01.08.2018 (v.5.1.10.0)


13.06.2018 (v.5.1.9.0)


19.04.2018 (v.5.1.8.0)



12.04.2018 (v.5.1.7.0)



19.02.2018 (v.5.1.6.0)


27.11.2017 (v.5.1.5.0)


09.11.2017 (v.5.1.4.0)


13.10.2017 (v.5.1.3.0)


04.10.2017 (v.5.1.2.0)


26.09.2017 (v.5.1.1.0)


11.08.2017 (v.5.1.0.0)


26.07.2017 (v.5.0.48.0)


19.07.2017 (v.5.0.47.0)


04.05.2017 (v.5.0.46.0)


21.03.2017 (v.5.0.45.0)


30.01.2017 (v.5.0.44.0)


09.01.2017 (v.5.0.43.0)


14.12.2016 (v.5.0.42.0)


09.11.2016 (v.5.0.41.0)


26.10.2016 (v.5.0.40.0)


26.09.2016 (v.5.0.39.0)


05.09.2016 (v.5.0.38.0)


05.07.2016 (v.5.0.37.0)


23.06.2016 (v.5.0.36.0)


30.05.2016 (v.5.0.35.0)