Utilizzo del programma da più postazioni di lavoro

I nostri software GIM, Fagis, FattureXML e SmartStudio consentono l'utilizzo condiviso dei dati da più postazioni di lavoro.

L'utente, a secondo delle proprie esigenze, può scegliere una delle seguenti modalità di utilizzo:

1. Multiutenza su rete locale

Il programma viene installato sulle diverse postazioni di lavoro che accedono ai dati posti su una cartella condivisa

Procedimento

  • Installare il programma nelle diverse postazioni;
  • Condividere la cartella Archivi da una delle installazioni oppure copiare la cartella Archivi su un altro pc sempre in rete e condividerla;
  • Impostare il percorso della cartella Archivi condivisa come origine dei dati su tutte le postazioni.

Pro

  • Semplicità di configurazione e utilizzo;
  • Dati centralizzati e condivisi tra le diverse postazioni;
  • Aggiornamento dei dati in tempo reale;
  • Possibilità di copie di backup in automatico sulle diverse postazioni;
  • NON necessita di collegamento a internet.

Contro

  • E' necessario avere buone prestazioni della rete locale.

Per saperne di più

2. PenDrive o Hard Disk esterno

Il programma e i dati vengono copiati su una PenDrive (o Hard Disk esterno) e utilizzati dalle postazioni su cui è stata attivata la licenza.

Procedimento

  • Eseguire l'installazione direttamente sulla PenDrive o copiare la cartella del programma su una PenDrive (o Hard Disk esterno);
  • Inserire la PenDrive (o Hard Disk esterno) su pc1 e lavorare;
  • Estrarre la PenDrive (o Hard Disk esterno) e inserirla nel pc2 e lavorare.

Pro

  • Estrema semplicità di configurazione e utilizzo;
  • Non necessita di collegamento a internet.

Contro

  • La PenDrive (o Hard Disk esterno) deve essere spostata da un pc all'altro;
  • E' possibile lavorare solo sul pc in cui è inserita la PenDrive (o Hard Disk esterno);
  • Rischio di perdita dei dati se si perde la PenDrive (o Hard Disk esterno). Per ovviare a questo è possibile fare dei salvataggi manuali oppure Configurare il programma in modo tale da fare i salvataggi sul pc ospite.

3. Servizi di cloud storage: Dropbox, OneDrive e Google drive

Il programma viene installato sulle diverse postazioni di lavoro mentre la cartella Archivi viene copiata sul cloud storage

Procedimento

  • Installare l'applicazione desktop di cloud storage (Dropbox/OneDrive/Google Drive) su pc1 e pc2;
  • Installare il nostro programma (GIM/Fagis/FattureXML/SmartStudio/OptCut ) su pc1, pc2;
  • Copiare e condividere sul cloud storage la cartella Archivi del programma.

Pro

  • Facile da configurare e utilizzare.

Contro

  • Solo da un pc per volta è possibile lavorare;
  • Bisogna attendere l'aggiornamento dello storage sia prima di entrare nel programma sia dopo essere uscito dal programma prima di spegnere il pc;
  • I pc devono essere collegati a internet;
  • I dati sono copiati sullo storage;
  • Aggiornamento dei dati fra le diverse postazioni non in tempo reale.

4. Programma di accesso remoto ad un pc in ufficio: Teamviewer, Accesso Rapido o simili

Il programma viene installato sulle diverse postazioni di lavoro compresa quella da cui si accederà tramite desktop remoto nelle stesse modalità espresse al punto 1

Procedimento

  • Installare il programma nelle diverse postazioni;
  • Copiare la cartella Archivi nella cartella condivisa;
  • Indirizzare il percorso della cartella Archivi nelle diverse postazioni;
  • Configurare l'accesso remoto sulla postazione a cui si vuole accedere dall'esterno.

Pro

  • I dati restano sul proprio pc in ufficio e non vengono condivisi in rete;
  • Aggiornamento dei dati in tempo reale.

Contro

  • Ci deve essere un pc ad uso esclusivo del programma che deve essere acceso;
  • La connessione potrebbe essere lenta;
  • Programmi aperti a vulnerabilità note su porte internet conosciute.

5. Accesso da qualsiasi località Remota

Pro

  • Possibilità di accesso ai dati da qualsiasi parte del mondo;
  • I dati restano sul proprio pc in ufficio e non vengono condivisi in rete;
  • Aggiornamento dei dati in tempo reale;
  • Elevata Sicurezza nei protocolli di accesso;
  • Possibilità di accesso tramite portatili, smartphone, tablet;
  • Possibilità di accesso tramite browser web (Firefox, Chrome, Edge, Opera etc);
  • Remotizzazione delle stampe: è possibile stampare in locale oppure sulle stampanti presenti in ufficio;
  • Ottimizzazione della connessione con operatività garantita anche in caso di connessioni lente.

Contro

  • Acquisto licenze accesso client (vitalizie);
  • Disponibilità di un PC da usare tenere sempre acceso;
  • Richiede l'intervento di un sistemista in grado di parametrizzare e personalizzare il programma e i parametri della rete.

Per qualsiasi ulteriore informazione aggiuntiva circa la modalità operativa “Accesso da qualsiasi località Remota” è possibile contattare il numero +393294152116 - Francesco Venuti


Stampa  

Articoli simili

Linux
Fattura Elettronica