Errore importazione fattura elettronica d'acquisto firmata p7m

L'importazione di qualche fattura d'acquisto firmata .p7m può creare dei problemi. Ecco le info su come effettuare l'importazione.

Quando s'importa una fattura elettronica d'acquisto firmata digitalmente da un file in formato .p7m, il programma (GIM 10, Fagis6 o SmartStudio) potrebbe mostrare il seguente avviso in quanto non ha effettuato l'importazione perché non è riuscito a decodificare il file .p7m .



In questo caso bisogna utilizzare un programma di firma digitale per decodificare il file.
E' possibile utilizzare ad esempio GoSign oppure ArubaSign, entrambi software gratuiti per la firma disponibili sui siti dei rispettivi produttori.

Nell'esempio che segue, dopo aver installato GoSign, apriamo il nostro file .p7m con tale programma:



Selezioniamo il comando Estrai per salvare il file decodificato nella cartella desiderata.
Esempio: si apre il file IT02208590782_P2IX8.xml.p7m e dopo aver eseguito l'estrazione si ottiene il file IT02208590782_P2IX8.xml.

A questo punto importare nel programma il file estratto IT02208590782_P2IX8.xml




Verificare che l'importazione è andata a buon fine.

Successivamente si consiglia però di archiviare nel programma il file origine IT02208590782_P2IX8.xml.p7m (questo passaggio serve solo se viene effettuata la conservazione delle fatture elettroniche con questo programma, altrimenti ci si può limitare all'importazione del file decodificato).



Dopo aver eseguito il riepilogo dei documenti da archiviare, doppio clic sul rigo della tabella in corrispondenza della fattura desiderata.
Si apre la finestra per poter importare il file da archiviare.
Selezionare la Fase 2 - Acquisizione del documento Elettronico



Con il comando Seleziona file (icona a forma di cartella), selezionare il file p7m da caricare.
Confermare il tutto con Salva.


Stampa  

Articoli simili

Linux
Fattura Elettronica